Ambiente operativo

L’abbandono dello schema organizzativo classico del lavoro in ufficio (suddivisione rigida di spazi, funzioni e gerarchie relative) può dirsi ad oggi maturato.
Al concetto di lavoro statico (inteso come attività ripetitiva e definita da svolgere sempre in uno stesso luogo) va sostituendosi una nuova cultura.

L’organizzazione flessibile degli uffici è un’esigenza molto sentita e diffusa (anche se sono soprattutto le aziende medio-grandi a programmare e investire per un’organizzazione più efficiente).
Gli aspetti decisivi per la produttività odierna sono la collaborazione e interazione tra gli operatori, la possibilità di comunicare e condividere, ma allo stesso tempo poter ritrovare lo spazio necessario alla concentrazione individuale: il tutto in un ambiente favorevole al benessere psico-fisico delle persone.

Gli orari di lavoro non sono più rigidi,  connessioni wireless sempre disponibili permettono di lavorare anche fuori dalla sede aziendale; la tecnologia si è radicalizzata ad ogni livello, riducendo gradualmente l’uso cartaceo (ma non in modo assoluto).
Le esigenze dei collaboratori evolvono radicalmente di pari passo con i cambiamenti che interessano il mondo del lavoro.

Le diverse fasi durante il tempo di lavoro – concentrazione, comunicazione, collaborazione e relax – danno origine a diverse situazioni lavorative, che a loro volta richiedono precise soluzioni di arredo.
Se da un lato si tende alla semplificazione del prodotto, dall’altra si ricerca una personalizzazione dell’offerta. Le gerarchizzazioni aziendali, per quanto riguarda la differenziazione degli arredi, si assottigliano sempre più: scompaiono certi aspetti formali e ci si muove verso una decisa democratizzazione degli spazi di lavoro.

La ricerca del benessere degli operatori sta prendendo, finalmente, sempre più piede. La qualità ergonomica delle soluzioni è un aspetto imprescindibile.

Lo spazio ufficio è molto più della semplice stanza dove si lavora, assume significati e valori aggiunti: un vero ambiente, da abitare e condividere, con la piacevolezza di una casa o di un paesaggio naturale.

sed01
sed02
sed04
sed05
sed06
sed07
sed08
sed09
sed10
sed11
sed12
sed16
sin13
sin14
sin15
sin16
sin17
sin18
sin19
sin20
sin21
sin22
sin23
sin24
sin25
sin26
sin27
sin28
sin29
sin30
sin31
sin32
sin33
sin34
sin35
sin36
sin37
sin38
sin39
sin40